Under 16 ECCELLENZA PINO BASKET CEDE NEL FINALE CONTRO LA FORTE PONTEDERA

8 de aprile

Campionato U16 eccellenza 11esima giornata ritorno

Pontedera - Pino Firenze 67-55 (15-14; 29-31; 43-43)

Pontedera: Redini 2, Belli 2, Paulinus 17, Torrigiani 20, Puccioni 3, Mancini, Barsotti 11, Cecchi 8, Manfredi 2, Berti , Guidotti 2, Santoni. Allenatore Ormeni

Firenze: Firrincieli 5, Zucchermaglio, Borsetti 12, Neri 7, Fondi 11, Baroncini 20, Cherubini, Curradi, Mancini NE, Zoppi NE. Allenatore Salvetti

Arbitri Carlotti e De Amicis di Pisa

Buona prestazione per la formazione U16 eccellenza del Pino Basket che tiene testa per oltre 30 minuti ai quotati avversari della Juve Pontedera, seconda forza in Toscana. Firenze si presenta senza gli infortunati Zoppi e Mancini ma sfodera una partita coraggiosa senza timori riverenziali. L'avvio è di marca bianco-verde: Borsetti e Fondi portano avanti il Pino (6-9) ma i padroni di casa rispondono con i canestri del lungo Torrigiani e del colored Paulinus vera spina nel fianco della difesa fiorentina. Il primo quarto rimane equilibrato: l'ingresso di un ispirato Baroncini porta Firenze sul +5 (17-22 al 13°). La squadra di Ormeni reagisce sfruttando i numerosi rimbalzi offensivi e si porta avanti 29-22 al 17°. Ancora Baroncini da 3 punti e Neri ridanno il vantaggio ai gigliati che a metà gara sono avanti di 2 (29-31). Nella ripresa parte forte Firenze che con i punti di Fondi e Firrincieli vola avanti 4 (35-39): Pontedera non ci sta e con i punti di Cecchi e Barsotti torna a contatto. Nell'ultimo periodo Firenze ha l'ultimo sussulto (45-46 al 32°): le rotazioni accorciate degli gigliati e la ritrovata aggressività offensiva dei pisani complica notevolmente la manovra in attacco del Pino che non riesce più a trovare sbocchi offensivi. Dall'altra parte 2 canestri da 3 punti del lungo Torrigiani scardinano la zona 2-3 che aveva creato molti grattacapi alla Juve. Firenze perde Borsetti per 5 falli e chiude a -12 una partita giocata alla pari contro un avversario di grande valore.
Prossimo incontro martedì 10 aprile alle 18.30 al Palacoverciano contro Cecina.