UNDER 14 ELITE SCONFITTA AMARA IN CASA DELL’AFFRICO!

31542782_1944989898846795_1942666222545928192_n.jpgAffrico Basket Firenze A.S.D - ASD Pino Dragons BK Firenze 45 - 43 (18-7; 28-27; 37-37)
ASD Pino Dragons BK Firenze: Santin 13, Capecchi, De Zolt 2, Tadini L. (Cap) 8, Panzani, Tadini G., Pinzani 6, Bocconi 2, Bechis 4, Postiferi 8, Cioni.
All. Idini – Volpi

Il Pino esce sconfitto dal parquet dell’Affrico dopo un partita molto equilibrata e dove è mancato solo un po' di lucidità nel finale per portare a casa una vittoria che sarebbe stata alla fine davvero meritata.
Pronti, via e l’Affrico va subito a canestro, ma la compagine del Pino reagisce e pareggia subito e sul parquet di Viale Fanti la partita si mantiene in sostanziale equilibrio, con buonissima la difesa dei ragazzi ospiti. A 4min dalla fine del tempo coach Volpi chiede un time-out sul punteggio di 8 a 4 per l’Affrico; alla ripresa del gioco i ragazzi del Pino non reagiscono, ma anzi subiscono un parziale di 10 a 3 che fissa il punteggio sul 18 a 7.
Nel secondo quarto capitan Tadini suona la carica e con nell’ordine una tripla, un bel canestro subendo fallo e realizzando il tiro libero accorcia le distanze; l’Affrico sbanda e con difficoltà trova la via del canestro e si va all’intervallo sul parziale di 28 a 27 per la compagine di casa, in grande difficoltà in attacco ed in affanno nelle veloci ripartenze del Pino.
Nell’intervallo il Pino si trattiene lungamente nello spogliatoio ed il terzo tempo la fanno da padrone le difese sugli attacchi e con un parziale di tempo di 11 a 10 per il Pino si chiude alla sirena sul punteggio di perfetta parità, 37 a 37.
Nel quarto tempo il Pino parte all’attacco e realizza un bel canestro con Pinzani che però cade male e si infortuna uscendo dal campo; un grande in bocca al lupo per una pronta guarigione ad Emilio che ha subito il distacco del malleolo e dovrà portare il gesso per 25 giorni !!!
A questo punto prevale la stanchezza di questo incontro infrasettimanale e la lucidità sotto canestro viene meno da ambo le parti, i coach cercano di spronare i ragazzi ma la fatica è davvero tanta. La svolta della partita nell'ultimo minuto quando sul 43 pari il Pino dopo aver recuperato palla con una grande difesa di squadra, spreca una situazione di 3 contro 1 e viene punito dalla ripartenza della squadra di casa che approfitta dell'errore dei biancoverdi per siglare un facile lay-up in superiorità numerica che fissa il punteggio sul 45 a 43. A 24 secondi dalla fine, i nostri ragazzi recuperano palla causando un errore sulla rimessa, ma il tentativo di tiro da 3 punti allo scadere non arriva nemmeno a lambire il ferro sporcato dall'attenta difesa dei biancoblu; così al suono della sirena finale si torna a casa sconfitti di due punti.
Per l’Affrico, terza forza del campionato, il Pino si rivela un avversario davvero ostico, che l’ha battuta nel match di andata al Palacoverciano e che stasera ci è andato molto vicino a fare il bis. Buona prova di tutto il collettivo, molto bene la quota rosa Tadini e Cioni che si è fatta valere quando chiamata in campo, bene come sempre Santin e buona regia di capitan Tadini. Si torna a casa aspettando l’ultima partita di campionato domenica in casa, per cercare di chiudere tra il settimo ed il sesto posto in classifica questo girone dove contro tutte le grandi del girone i nostri ragazzi hanno davvero venduta cara la pelle e saranno in molti a ricordarci in questa stagione 2017/2018!