Under 14 Elite Pino Dragons SCONFITTA AD EMPOLI CONTRO UN FORTE BIANCOROSSO!

16 dicembre 2017

SESA Biancorosso Empoli - ASD Pino Dragons 67- 40 (15-9; 37-15; 48-23)

ASD Pino Dragons BK Firenze: Geppetti 2, Capecchi , De Zolt 2, Tadini L. (Cap) 5 , Panzani, Tadini G. 2, Pinzani , Bechis 12 , Postiferi 4, Vestri 4 , Landini, Cioni

All. Volpi/Idini

Dopo due weekend senza campionato i ragazzi del Pino ripartono dal parquet di Empoli e nonostante l’impegno profuso non riescono mai a mettere in discussione l’esito della partita.

Pronti, via e dopo il salto a due incassiamo subito il primo canestro da parte della squadra di casa, i nostri ragazzi faticano sia in difesa che in attacco e ci vogliono quasi 4’ per mettere a segno i primi due punti. I coach provano con un time-out a scrollare i ragazzi di Firenze che rientrano sul parquet più motivati, una bomba da tre di capitan Tadini ed una bella azione in velocità finalizzata da Postiferi ci portano alla sirena sul 15 a 9 per il Biancorosso.

Secondo quarto devastante da parte della squadra di casa, si subisce un parziale di 22 a 6 e nonostante i cambi provati dai coach e l’alternarsi di tutti i ragazzi presenti in panchina si fa fatica ad arginare gli attacchi dei ragazzi di casa ed il parziale all’intervallo è di 37 a 15.

Nell’intervallo, mentre l’Empoli rientra negli spogliatoi, i ragazzi oggi in completa tenuta verde restano sulla panchina intorno a Coach Volpi che li catechizza per oltre 5 minuti, poi tutti in campo a riscaldarsi pronti ad affrontare gli ultimi due tempi.

Il terzo tempo è il più equilibrato della partita, i nostri ragazzi rispondono punto su punto e difendono bene ed il parziale di tempo si attesta sul 11 a 8 sempre per i padroni di casa.

Nel quarto ed ultimo tempo molti cambi da ambo le parti, le difese allentano le marcature ed il punteggio si incrementa ed alla sirena finale il tabellone segna 67 a 40 per la squadra di casa.

Si rientra a casa sconfitti ed è la prima partita di campionato dove non si è mai riusciti a mettere in seria difficolta la compagine avversaria, ma non c’è davvero il tempo di piangersi addosso, anzi la partita in programma lunedì sera 18.12 sul parquet di casa del Palacoverciano contro l’Arezzo è l’occasione giusta per chiudere il 2017 nel modo migliore e a seguire cena da Alfio per farsi gli auguri insieme al Team Biancoverde.