Under 14 Elite – BELLA ED IMPORTANTE VITTORIA NEL DERBY CASALINGO CONTRO L’AFFRICO!

22 gennaio 2018

ASD Pino Dragons BK Firenze – US Affrico ASD 77-65 (19-14; 39-32; 61-48)

ASD Pino Dragons BK Firenze: Santin 23, Capecchi 2, De Zolt 6, Tadini L. (Cap) 9, Panzani 1, Tadini G., Pinzani, Bocconi 2, Bechis 21, Postiferi 11, Vestri 2, Cioni
All. Volpi - Idini

Un gran bel Pino Dragons fa meritatamente suo il derby fiorentino del Girone B, contro l’Affrico, davanti a spalti gremiti e ad un pubblico partecipe e rumoroso come un clima da derby ne conviene!

Nel primo quarto la compagine di casa parte forte sia in difesa che sotto canestro e dopo i primi 4’ è avanti sul punteggio di 7 a 2. L’Affrico, per merito di alcuni cambi oculati di coach Puccetti si rifà sotto ma il Pino, oggi in completa tenuta bianca, risponde punto su punto ed alla sirena il parziale è di 19 a 14, che complice un paio di disattenzioni in difesa nell’ultimo minuto si sarebbe chiuso con un margine ben più ampio.

Nel secondo quarto la musica non cambia, si vedono delle belle giocate da ambo le parti, veloci contropiedi, buoni recuperi ai rimbalzi e buona difesa e si va all’intervallo sul punteggio di 39 a 32 per il Pino, fortemente in equilibrio.

Dopo i 10minuti d’intervallo, le squadre si ripresentano sul parquet pronte ad affrontarsi a viso aperto, ed in questo quarto è il Pino che si dimostra più reattivo e più attento dell’Affrico, una bomba da tre di De Zolt dà morale alla squadra di casa, che ben orchestrata da capitan Tadini e da un Bechis indiavolato sotto canestro sigla un parziale di tempo di 22 a 16 che fissa il risultato sul 61 a 48, più tredici per la squadra di coach Volpi ed Idini, con ancora 10’ da giocare.

Nell'’ultimo quarto, facendo attenzione a gestire i falli accumulati sinora e facendo girare bene la palla, sale in cattedra Santin, che corona la sua prestazione con una bomba da tre ed una serie di tiri liberi che danno sicurezza ai padroni di casa; la squadra ospite le prova davvero tutte, ma spesso si va a schiantare contro la barriera difensiva del Pino che riparte e colpisce inesorabilmente, ed alla sirena finale il punteggio è di 77 a 65.

Prova perfetta di tutta la squadra, che sin dal salto a due iniziale ha lottato su ogni palla ed ha meritatamente portato a casa questa vittoria, che fa morale ma che dimostra le reali potenzialità del gruppo; oggi davvero tutti bravi a coprire gli spazi e finalizzare al meglio le belle azioni di gioco viste per lunghi tratti della gara che hanno entusiasmato i tifosi di casa!

Prossima partita a Poggibonsi, domenica prossima; la strada è tracciata. Adesso bisogna cercare di giocare sempre come oggi pomeriggio, anche se non sarà facile dare continuità, considerando la giovane età dei ragazzi...che comunque ci proveranno con tutte le forze.