Enic PINO DRAGONS FIRENZE VITTORIA CASALINGA

Campionato C gold 2a giornata

Enic Firenze - Synergy Valdarno 69-42 (16-10; 29-17; 51-30)

Firenze: Zucchermaglio NE, Marotta 2, Merlo 8, Borsetti NE, Volpi, Filippi 8, Balloni, Passoni 14, Goretti 11, Poltroneri 20, Magini 6, Neri NE. Allenatore Salvetti

Synergy: Dainelli 6, Corsi 3, Bartolozzi 7, Mecaj, Innocenti NE, Norci 4, Calosi 10, Brandini 4, Pelucchini 8, Ceccherini NE, Fusini NE, Fantoni NE.
Allenatore Caimi

Arbitri Luppichini e Venturini di Lucca

L'Enic vince largamente in casa contro la Synergy dopo una gara condotta dal primo all'ultimo minuto. I biancorossi si presentano senza 3 giocatori (Massoud, Zappia e Taiti che ne avrà per un paio di mesi a causa della frattura a un piede). L'equilibrio si rompe dopo 4 minuti con Firenze che sfrutta la superiorità fisica vicino al ferro e va a segno da sotto con Goretti. Magini, al rientro dopo 1 mese di stop, dà vivacità alla circolazione di palla gigliata ma che però non si trasforma in facili conclusioni a causa dei molti errori anche da sotto canestro. La Synergy non ci sta a fare la vittima sacrificale e con i canestri di Dainelli e Corsi rimane in gara (16-10 al 10°). Nel secondo quarto l'Enic difende con attenzione e gli ospiti fanno fatica a trovare tiri aperti: molti contropiedi però vengono giocati senza la giusta concentrazione e in almeno 4 occasioni Firenze non concretizza la superiorità in campo aperto per segnare. Si va all'intervallo sul +12 (29-17)
Nella ripresa la tripla di Pelucchini consegna il -9 alla formazione di coach Caimi che però non riesce ad andare a canestro se non con qualche iniziativa di Calosi: i biancorossi, sostenuti incessantemente dal Gruppo Pampero, premono sul piede dell'acceleratore e con i punti di Poltroneri e Passoni scappano sul +21 di fine terzo quarto. (51-30).
All'inizio dell'ultimo tempino il 10-0 dell'Enic, frutto dei canestri di Passoni e Poltroneri, chiude di fatto la contesa portano Marotta&co sul +30 (63-33 al 33°). Nel finale spazio anche per l'esordio di Balloni e Volpi, due giocatori in doppio utilizzo nella serie D del Biancoverde che hanno dato una mano visto i numerosi infortuni del Pino Dragons.
Prossimo incontro sabato 21 ottobre alle 18.30 a ValdisieveFH2A9951.jpg