ENIC PERDE IN CASA CON VIRTUS SIENA Campionato C gold 9a giornata ritorno

10 marzo 2018

Enic Firenze - Virtus Siena 60-69 (8-15; 27-30; 41-47)

Firenze: Marotta, Merlo, Borsetti NE, Filippi 6, Passoni 12, Goretti 3, Taiti 6, Poltoneri 19, Magini 12, Zappia 2. Allenatore Salvetti

Siena: Ceccatelli NE, Mucci NE, Bianchi 18, Simeoli 12, Olleia 6, Lenardon 2, Imbrò 18, Ndour NE, Nepi 7, Pucci 6, Falchi NE, Guilavogui NE. Allenatore Tozzi

Arbitri Bellucci di Livorno e Biancalana di Pisa

Vince Siena al Palacoverciano contro la brutta copia dell'Enic. Gli ospiti hanno il merito di condurre la gara praticamente dal primo minuti mentre ai bianco-rossi resta solo il rammarico per i tanti palloni buttati al vento. Avvio equilibrato soltanto nei primi 3 minuti: Firenze inizia intestardendosi col tiro da 3 punti e perdendo palloni in attacco: i rossoblu di coach Tozzi sfruttano la buona vena offensiva di Simeoli che va a segno a ripetizione dentro l'area. La difesa dell'Enic concede la circolazione del pallone e la Virtus ne approfitta per colpire da fuori con Nepi e Imbrò (8-15 fine 1Q). Nella ripresa sempre gli ospiti avanti e con i gigliati che sfruttano una fiammata di Passoni e Poltroneri che con 3 triple riportano sul 25 pari il punteggio. Bianchi da dietro l'arco e Nepi sulla sirena fissano il punteggio sul +3 di metà gara.
Nella ripresa parte meglio la Virtus che sfrutta la serata al tiro di Bianchi e Imbrò per piazzare un break di 17 a 5 che sembra chiudere la gara (32-47 al 26°): Firenze non molla e con i canestri di Magini e Poltroneri torna a contatto (41-47 a fine 3Q). Nel finale la gara si fa tirata: Siena rimane avanti ma l'Enic ci prova. I canestri di Passoni e i rimbalzi di Goretti portano i fiorentini a -2 (53-55 al 36°): l'ennesima forzatura da 3 punti dei padroni di casa consente a Bianchi di punirla dall'angolo con una fortunosa tripla di tabella. La Virtus controlla agevolmente il finale, grazie alla grande precisione ai tiri liberi (12/12 per gli ospiti, 6/12 per l'Enic).
Prossimo incontro per Firenze sabato 17 marzo a Lucca.