COMUNICATO STAMPA ENIC PINO DRAGONS


In relazione all'articolo apparso su Firenze Basket Blog, a nome Fabio Bernardini "Situazione ingarbugliata in casa Pino" ci preme sottolineare, per rassicurare i numerosi tifosi e l'autore dell'articolo, come non vi sia alcun garbuglio.

L'ENIC Pino Dragons Firenze si presenterà al prossimo campionato di C Gold con l'intenzione di recuperare quanto non è stato ottenuto la stagione 2017/2018. La squadra sarà molto competitiva, a partire da quel nucleo di giovani, Marotta, Passoni, Filippi, Goretti, Merlo, Zappia che saranno protagonisti nella stagione 2018 - 2019.
Michele Magini è un amico del Pino Dragons, se possibile continuerà a collaborare a livello tecnico ma l'anno prossimo opterà per una soluzione diversa come giocatore e su questo la società si è già mossa e sta valutando diverse opzioni, molto gradite tutte così come altri possibili arrivi, per i quali la società si è mossa già da tempo.
Filippo Taiti non rientra nei piani del Pino Dragons, vogliamo comunque ringraziarlo e augurargli le migliori fortune.
Con Davide Poltroneri vi è un costruttivo dialogo per poter individuare la condizione migliore per il prossimo anno sportivo sia per il giocatore sia per la società: tutte le opzioni sono aperte in un clima di assoluta serenità.
L'allenatore sarà annunciato la prossima settimana, terminata la seconda settimana del Pesaro Camp, che si sta svolgendo in questi giorni.

Quindi nessuna "situazione ingarbugliata" ma avanti a tutto vapore! Ci auguriamo che chi scrive su siti ,che si occupano di basket, la prossima volta prenda informazioni più dettagliate per quel che riguarda la ENIC Pino Dragons Firenze.

Ufficio Stampa ENIC PINO DRAGONS FIRENZE